TU ACQUISISCI, NOI ELABORIAMO

Sei un professionista o un’azienda che si occupa di prove dinamiche output-only? Desideri una strategia che ti liberi dai costi di software, personale, formazione e ti consenta di avere più tempo per altre attività specialistiche?S2X s.r.l. mette a disposizione dei tecnici le potenzialità dei software di elaborazione proprietari S2X attraverso il piano “TU ACQUISISCI, NOI ELABORIAMO” a costi più che convenienti. Vediamo insieme come funziona!


TU ACQUISISCI…

L’acquisizione dei dati di prova è eseguita direttamente dal tecnico con strumentazione propria. L’invio dei dati per la successiva elaborazione avviene per via telematica.

I dati da fornire sono i seguenti:

  • File dei dati di registrazione in uno dei seguenti formati: .csv, .asc, .txt, .lvm, .tdms, .xls (la possibilità di elaborare file con estensione diversa sarà valutata caso per caso)
  • Grafici in formato .dwg della struttura oggetto di indagine ;
  • Layout di prova (in formato .dwg o .pdf);
  • Indicazione dei canali di riferimento nel caso di prova in multi layout;
  • Una foto della struttura oggetto di indagine (opzionale);

Per l’esecuzione delle prove si raccomanda di operare in maniera tale da eliminare eventuali sorgenti di rumore che possano corrompere il segnale misurato, mediante utilizzo di cavi appropriatamente schermati e fissati alla struttura e cercando di evitare possibili interferenze da parte di campi elettromagnetici.


Grafico valori singolari FDD

…NOI ELABORIAMO!

Cosa ottieni con l’elaborazione dei dati? La definizione di frequenze naturali, rapporti di smorzamento e forme modali.

Come? La risposta dinamica misurata della struttura viene elaborata, a valle di un preventivo processo di validazione e pretrattamento dei dati, mediante metodi consolidati e riconosciuti dalla comunità scientifica internazionale.

L’elaborazione avviene attraverso pacchetti software proprietari nei quali sono implementate le principali procedure di analisi, tra cui Basic Frequency Domain, Frequency Domain Decomposition e Least Squares Complex Frequency nel dominio della frequenza, tecniche a sottospazio stocastico (sia del tipo Covariance Driven sia del tipo Data Driven) e Second Order Blind Identification nel dominio del tempo.

L’applicazione di diverse metodologie alternative di analisi modale output-only rappresenta uno degli elementi chiave per il successo del processo di identificazione, insieme a un’elevata qualità delle misure e a un opportuno pretrattamento dei dati.

I risultati dell’elaborazione, restituiti sotto forma di report, sono i seguenti:

  • Tabella delle frequenze, smorzamenti e forme modali;
  • Grafico dei valori singolari o, in alternativa, diagramma di stabilizzazione;
  • La rappresentazione grafica qualitativa basata su ipotesi semplificative delle forme modali identificate, compatibilmente con i limiti del layout di prova adottato;
  • Complexity Plots;
  • Matrice degli AutoMAC.

I tempi per la restituzione dei risultati dell’elaborazione sono di un massimo di sette giorni lavorativi a decorrere dalla conferma di ricezione dei dati inviati.


MODALITÀ DEL SERVIZIO E SERVIZI AGGIUNTIVI

S2X s.r.l. offre due modalità per usufruire dei servizi offerti: a SINGOLA ELABORAZIONE o con ABBONAMENTO ANNUALE

Per conoscere i termini e le condizioni dei servizi è possibile chiedere ulteriori informazioni e/o un preventivo registrandosi al sito.

È inoltre possibile aggiungere dei SERVIZI AGGIUNTIVI non inclusi nella singola elaborazione e nell’abbonamento:

  • Consulenza in fase di progettazione della singola prova;
  • Noleggio delle attrezzature necessarie per l’acquisizione dei dati;
  • Acquisizione dei dati in campo;
  • Realizzazione cavi per sensori IEPE;
  • Integrazione dei segnali accelerometrici per caratterizzazione dei livelli di vibrazione;
  • Fornitura di sistemi dinamici di misura per prove OMA e altre applicazioni dinamiche;
  • Consulenza strutturale per la validazione dei modelli numerici di strutture e infrastrutture;
  • Correlazione con modelli numerici forniti.

TORNA ALLE SOLUZIONI                                            SHARE   facebookfacebookfacebook